Non è un paese per start-up

In Italia non si fa altro che parlare di start-up e di imprese con un euro di capitale (anche se qualcuno è perplesso). Ma è a tutti chiaro quello che poi succede? Si può davvero fare impresa senza capitali specialmente in settori ad alcuno contenuto tecnologico come quello digitale? Lo sapete che per il fisco le società che non producono reddito, come le start-up nei primi anni di vita, sono considerate società di comodo e come tali rientrare in illeciti penali? Prima di lanciare una start-up in Italia è meglio ascoltare questo podcast. Ho selezionato l’intervento di Oscar Giannino a Radio24 in compagnia di Paolo Cellini di Innogest.

Questa voce è stata pubblicata in startup e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.