Corso di Animazione 3D e Multimedia














Il corso vuole dare allo studente la capacità di progettare e realizzare una presentazione multimediale, tridimensionale e animata della architettura.

Docenti
Titolare del corso: Maurizio Galluzzo (su FB)
Laboratori 3D: Tiziano Rigo (su FB)
Post Produzione: Cristian Tommasini (su FB)

Calendario del corso
Il corso ha inizio il 18.02.10 e termine il 09.04.10
Le lezioni si tengono il giovedì dalle 15:00 alle 19:00 (attività laboratoriale) e venerdì dalle 9:00 alle 11:00 (Scenari Digitali)


Calendario laboratorio




giovedì 25 febbraio 2010

Intro Laboratorio
Finalità del laboratorio
Visualizzazione di alcuni lavori svolti
Modellazione 3D – Autocad
Metodo disegno 2D per la trasformazione in 3D
Creazione, organizzazione e salvataggio di un disegno
Controllo delle viste del disegno
Creazione e modifica degli oggetti
Utilizzo dei modelli 3D
Cenni sul Rendering di oggetti 3D

giovedì 4 marzo 2010

3ds Max Studio
Operazioni introduttive di 3ds Max
Visualizzazione e navigazione nello spazio 3D
Selezione degli oggetti
Proprietà degli oggetti
Videotutorial integrativi

giovedì 11 marzo 2010

3ds Max Studio
Creazione di geometrie
Trasformazioni: Spostamento, rotazione e scalatura
Creazione di copie e serie
Nozioni sull’uso dei Modificatori

Modellazione di superficie
Strumenti ausiliari di precisione e di disegno
Videotutorial integrativi




giovedì 18 marzo 2010


Intro Laboratorio
Nozioni sugli Space word e sistemi particellari
Luci e cineprese
Editor materiali, materiali e mappe
Rendering  e plug-in vray
Videotutorial integrativi




giovedì 25 marzo 2010

Montaggio video in Adobe Premiere ed effetti di compositing in Adobe After Effects
Introduzione Generale
• La produzione video, la definizione degli standard (PAL,NTSC,progressivo,interlacciato, i
frame per secondo, i tipi di alta definizione), i formati 4:3/16:9/cinemascope.
• Introduzione a Premiere ed After Effects, il significato di montaggio e di compositing FX
• La reale potenza dell’integrazione tra 3d Studio Max, Premiere ed After Effects, dalle
semplice dissolvenza ad Avatar.
Introduzione After Effects
• Importare materiale ed organizzarlo nella finestra di progetto; creare una composizione e
capirne le caratteristiche; imparare ad utilizzare i pulsanti di playback, le funzioni della
timeline e delle finestre.
Effetti di Base
• Come aggiungere semplici effetti base, utilizzare la finestra dei presets e degli effetti; utilizzo
base degli effetti più popolari.
Animazione
• Animare dei livelli in AE; creare dei keyframes; il livello di regolazione, il livello solido, le
maschere, opacitàe scalatura immagine, interpolare il movimento con keyframes, aggiungere
il motion blur ai layer per un effetto di movimento, imparare le scorciatoie di tastiera base.
Trasparenze
• Utilizzare il Chroma Key (Green Screen) e le track matte per i filmati, la funzione degli
stopwatch e le maschere ad inseguimento.
La tracciatura del movimento (Motion Traking)
• Esempi e tecniche di mappatura, tracciare un video in movimento, stabilizzarlo.
L’integrazione 3d in After Effects
• I due tipi di 3D, Le basi del 3d simulato in AE, creazione di livelli in tre dimensioni,
creazione di luci 3D, movimenti di macchina e fotocamera all’interno di ambienti 3D,la
profondità di campo, importare un filmato di 3d Max in After Effects.
La creazione di titoli in After Effects
• Creare titoli avanzati in due e tre dimensioni, gestire telecamere animate e titoli, creare
effetti con simulatori cc Particle World 3D
L’importanza delle espressioni
• Le principali espressioni in After Effects, creare movimenti random di oggetti e parametri
Il rendering video, la massima qualità di esportazione




giovedì 1 aprile 2010


3ds Max Studio
Animazione
Videotutorial integrativi




giovedì 8 aprile 2010



Introduzione ad Adobe Premiere Pro
• Le basi del montaggio, la sinergia tra Premiere ed After Effects, aprire e impostare
inizialmente un progetto.
L’ambiente di lavoro in Premiere
• La finestra progetto, le proprietà dei video importati, come importare il girato da file o
acquisire da una videocamera.
• La timeline, gli strumenti di premiere, lo slicer, le tracce video e quelle audio in timeline.
• Il mixer audio e le palette di controllo degli effetti, impostazioni delle clip (opacità, scalatura,
rotazione, movimento).
• Gli effetti in Premiere, dalle dissolvenze ai Lens Flares.
Il montaggio pratico
• Editare un video composto da diverse inquadrature, capire gli attacchi tra inquadrature,
l’importanza o l’omissione delle dissolvenze, l’importazione di musica o commento parlato e
il successivo montaggio dei file musicali, creare un loop musicale quando c’è incoerenza tra la
durata della canzone e quella del video.
• La titolazione, creare semplici titoli o utilizzare i titoli preset con Adobe Bridge.
Esportare alla massima qualità
• Adobe Media Encoder, esportare il filmato tramite downconversion o codecs video, Il lettore
VLC Media Player, caricare video in siti, i metodi di conversione con Free Video Converter.
PARTE PRATICA
_render architettonici ed editing video_
(Testare le sinergie tra 3DStudioMax,Premiere ed After Effects editando e producendo un video architettonico)
• Sostituire il cielo in un render statico fotomontando un filmato di un cielo reale
• Animare apertura di porte e finestre e le dissolvenze a comparsa di oggetti interni o esterni
di un edificio architettonico
• Creare movimento in render o immagini fisse di acqua, erba e foglie, utilizzare le espressioni
in After Effects per rendere suggestivo e reale un render Statico di 3D Studio Max
• Utilizzare gli effetti luminosi in un render per creare suggestioni, passare un render da giorno
a notte con effetti fotorealistici
• Creare titolazioni avanzate, titoli a comparsa negli edifici, titoli fissi in video in movimento
utilizzando la Motion Tracking, creazione di finestre a comparsa
• Creare un immagine suggestiva a partire da una foto e pochi elementi
• Editare il tutto in Premiere Pro esportando un filmato flash pronto per essere caricato in rete




Riferimenti e gruppi del corso a cui gli studenti sono invitati a partecipare

Materiali disponibili
Modellazione e animazione 3D – Prodotti Open Source



Accordo Iuav – Il software per chi studia





A questo indirizzo è possibile trovare le informazioni per ottenere legalmente il software di progettazione e rendering



Bibliografia essenziale – Animazione 3D e Multimedia

Linkografia 


Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.